AIFA LAZIO ODV: scopri chi siamo e cosa facciamo

L’Associazione Italiana Famiglie ADHD “AIFA LAZIO odv” nasce come nodo di rete dell’Associazione nazionale AIFA ODV, di cui fa parte, operando come libera aggregazione di persone senza alcun scopo di lucro che svolgono attività di utilità sociale a favore di tutti gli associati ma anche nei confronti di coloro che pur non associati vi si rivolgono.

L’attività di Aifa Lazio odv è iniziata nel 2015 per volontà di alcuni soci fondatori e dell’attuale Presidente, come un’Associazione di promozione sociale. Attualmente a seguito di modifica statutaria approvata in Assemblea e ai sensi del nuovo codice del terzo settore è diventata a tutti gli effetti una “organizzazione di volontariato (ODV)”.

L’ADHD è l’acronimo Inglese di Attention Deficit Hyperactivity Disorder che in Italiano è stato tradotto con la definizione di Disturbo da “Deficit di Attenzione e Iperattività”.

Questo disturbo rappresenta una patologia invalidante che determina un’alterazione precoce e globale di tutte le funzioni essenziali del processo evolutivo. Si caratterizza per due gruppi di sintomi o dimensioni psicopatologiche definibili come inattenzione, impulsività/iperattività.

L’inattenzione (o facile distraibilità) si manifesta soprattutto come scarsa cura per i dettagli ed incapacità a portare a termine le azioni intraprese.

L’impulsività si manifesta invece come difficoltà ad organizzare azioni complesse, con tendenza al cambiamento rapido da un’attività ad un’altra e difficoltà ad aspettare il proprio turno in situazioni di gioco e di gruppo. Quest’ultima è generalmente associata ad iperattività e comunemente questi bambini vengono riferiti come” mossi da un motorino”, avendo difficoltà a rispettare le regole, i tempi e gli spazi dei coetanei (a scuola trovano spesso difficile anche rimanere seduti).

Importante è sottolineare che tutti questi sintomi non sono causati nella maggior parte di casi da alcun deficit cognitivo ma da difficoltà oggettive nell’autocontrollo e nella capacità di pianificazione.

Quando questi comportamenti sono persistenti in tutti i contesti sociali quali casa, scuola, ambienti di gioco, con i genitori e con i coetanei e tendono a costituire la caratteristica costante del bambino, queste possono compromettere le capacità di pianificazione ed esecuzione di procedure complesse (funzioni esecutive).

I contesti scolastici sono spesso non inclusivi per un bambino affetto da ADHD, la scarsa conoscenza e sensibilizzazione e formazione di tutte le figure che ruotano intorno ad esso nella scuola, complicano le caratteristiche del disturbo non favorendo l’autonomia del bambino e adolescente con queste difficoltà.

I problemi legati all’autocontrollo delle emozioni si manifestano in modo negativo sulle relazioni di natura interpersonale. Ciò crea inadeguatezza sia in contesti strutturati che nel gioco con un’alta frequenza di comportamenti negativi, ridotta interazione con in compagni e maggior ritiro sociale.

I bambini ADHD sono spesso descritti dai propri pari come non cooperativi in situazioni di gruppo, intrusivi e in alcuni casi aggressivi e provocatori Tutte queste caratteristiche portano spesso il bambino con ADHD a sperimentare tristi contesti di rifiuto e esclusione, con tutte le manifestazioni emozionali negative ad esse correlate.

Durante l’età adulta permangono difficoltà importanti di natura esecutiva connesse soprattutto con l’organizzazione e pianificazione delle attività quotidiane ma anche nella sfera delle relazioni sociali come l’incapacità a mantenere un lavoro, ad avere relazioni affettive stabili. Quello che inoltre continua a caratterizzare la vita di un ADHD in età adulta è anche una certa disorganizzazione nell’intraprendere azioni e fare scelte di vita.

Rileva infine  accennare come l’ADHD rappresenti un’importante problema sociale anche perché ad esso si associano gravi problematiche in comorbidità, che si concretizzano come disturbi psichiatrici della sfera comportamentale, dell’umore e della sfera della Condotta. 

Per le implicazioni sociali del disturbo, di cui si riteneva importante una breve sintesi e grazie alla rete dei referenti presenti in tutte le province, AIFA LAZIO ODV si propone nel territorio del LAZIO:

  • Di supportare al meglio tutte le famiglie che vi si rivolgono, famiglie animate da sentimenti di solitudine, grande frustrazione e dolore.
  • Promuovere attività di formazione, divulgazione e tutela dei bambini e famiglie affette dal disturbo.
  • Favorire attività di carattere puramente sociale, volte all’auto mutuo aiuto, all’inserimento e partecipazione.
  • Organizzare attività nel territorio volte alla partecipazione di famiglie e bambini: Gazebi Informativi, Partecipazioni ad eventi sportivi, Organizzazione di attività laboratoriali e progettuali
  • Supporto alle scuole operanti nel territorio attraverso l’organizzazione di attività seminariali gratuite informative e formative sul Disturbo da Deficit di Attenzione e Iperattività

Nello specifico in questi anni di attività nella Regione Lazio sono stati portati avanti i seguenti progetti ed organizzati diversi eventi associativi, tra questi :

  • Trenta Seminari per la Scuola, di cui 14 in collaborazione con la De Agostini,
  • Due Convegni Regionali, a Civita Castellana nel 2017, a Latina nel 2018.
  • Un Progetto vela sul Lago di Bracciano, in collaborazione con l’ASL ROMA 4 e l’Osservatorio Autismo e ADHD , tutt’ora in corso
  • Un Progetto Rugby con il patrocinio della F.I.R.  realizzato a Viterbo con l’Unione Rugby .
  • Centri Estivi per bambini affetti da ADHD a Ponzano Romano in collaborazione con la Baby Fattoria e a Rignano Flaminio presso la fattoria Mariucci.
  • Quaranta Corsi specifici genitoriali di gruppo
  • Diciannove Teacher Training per ADHD per la scuola , di cui 6 in svolgimento
  •  La Creazione del Cortometraggio “ Il Tesoro del Generale Rosso “
  • Partecipazione attiva come associazione di volontariato all’Evento GOOD DEEDS DAY 2019(insieme per il bene comune) organizzato dal Centro Servizi del Volontariato (CSV) Lazio in associazione all’evento MARATONA DI ROMA 2019
  • Associazione Testimonial all’Evento del Comune di Roma e dell’Italian Marathon Club “Corriroma 2019”
  • Associazione designata per la partecipazione attiva come associazione di volontariato all’Evento GOOD DEEDS DAY 2020 (insieme per il bene comune) organizzato dal Centro Servizi del Volontariato (CSV) Lazio in associazione all’evento MARATONA DI ROMA 2019

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...